Giorgio de Chirico e il ritratto: MOSTRA PROROGATA FINO AL 3 NOVEMBRE 2013

“Giorgio de Chirico. Il ritratto – Figura e forma” è l’evento culturale che ha valorizzato l’estate di Montepulciano. Alla luce dei risultati positivi, la mostra curata da Katherine Robinson sarà prorogata fino a domenica 3 novembre 2013. La Fortezza poliziana continuerà quindi ad ospitare le 67 opere del Maestro di Volos, provenienti dalla collezione della Fondazione Giorgio e Isa de Chirico di Roma.

Il Comune di Montepulciano e la Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte decidono di prolungare il periodo dell’esposizione in virtù dei riscontri fin qui ottenuti.

L’obiettivo principale della proroga è però il coinvolgimento delle scuole di Montepulciano e dei Comuni partecipanti alla Fondazione Cantiere: gli studenti e gli insegnanti degli istituti medi e superiori hanno diritto all’ingresso gratuito e stanno già programmando le escursioni didattiche per approfondire i temi classici del ritratto e dell’autoritratto svolti nelle loro molteplici forme dal “Pictor Optimus”.

Il percorso che si snoda attraverso 67 opere, 44 dipinti, 7 sculture e 17 lavori su carta, ripercorre cinquant’anni (1925-1976) della produzione artistica di de Chirico e si completa con una sala dedicata alla proiezione di un documentario storico sul Maestro. Tra le opere più apprezzate della sezione dedicata al ritratto classico, si distinguono il celebre Autoritratto nudo del 1945, il grande Bagnanti (con drappo rosso nel paesaggio) anch’esso del 1945, l’Autoritratto nel parco con costume del Seicento (1959) e il Ritratto di Isa, vestito rosa e nero (1934). Nel segmento della Neometafisica troviamo i più famosi soggetti dechirichiani: i manichini, rappresentati da Ettore e Andromaca (1970), il celebre tema della Piazza d’Italia, con Piazza d’Italia con statua di Cavour (1974) e l’Archeologo con Il Pensatore (1973) e il sorprendente Meditatore (1971).

La mostra, allestita nella Fortezza poliziana dall’architetto Federico Lardera, è realizzata dalla Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte e dalla Fondazione Giorgio e Isa de Chirico, con il sostegno del Comune di Montepulciano, della Provincia di Siena e del Rotary Club locale. Il catalogo della mostra, curato da Katherine  Robinson, è edito da “Maretti Editore”.

 

APERTURA: fino al 30 settembre, tutti i giorni dalle 10.00 alle 22.00; lunedì dalle 16.00 alle 22.00
Dall’1 ottobre al 3 novembre, tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00; lunedì dalle 16.00 alle 20.00

INFO: 0578 757007 / +39 333 3030016

Comments are closed.

Patrocini istituzionali